WhatsApp copia Snapchat e lancia Stato

WhatsApp copia Snapchat e lancia Stato

Quando WhatsApp venne lanciato per la prima volta, ormai otto anni fa, l'idea alla base era quella di uno strumento che avesse la funzione di far sapere agli amici come si stesse, condividendo uno stato. L'ultima novità introdotta dall'applicazione (la funzione Stato), paradossalmente, è proprio un ritorno alle originI: si potranno inviare e ricevere aggiornamenti di stato comprensivi di contenuti media, foto, video e GIF personalizzati con emoticon e disegni. Di fatto, questa nuova funzione è molto simile alle Storie, che lanciate inizialmente su Snapchat hanno preso piede anche su Instagram e adesso persino su Facebook.