fbpx Le macchine Volanti! | Valutare la qualità dell'aria grazie al bio-monitoraggio delle api
Valutare la qualità dell'aria grazie al bio-monitoraggio delle api
--

Valutare la qualità dell'aria grazie al bio-monitoraggio delle api

Sempre più frequentemente oggi si parla dell’importanza della presenza e della conservazione delle api. Questi insetti, svolgendo una funzione strategica per la conservazione della flora e quindi per il mantenimento e miglioramento della biodiversità, recano notevoli benefici alla nostra società svolgendo il ruolo di vera e propria “sentinella dell’inquinamento ambientale”.

Parte a Milano il progetto API4API promosso da Cisco Italia, A2A, Apicolturaurbana.it e Talent Garden che prevede il biomonitoraggio di due famiglie di api. Con l’installazione di sensori IoT in due alveari, è iniziata la raccolta di dati sull’attività e sullo stato di salute delle api: questi, una volta elaborati, restituiranno ai cittadini informazioni sulla qualità dell'aria nel loro quartiere.

Una sola ape visita in media tra i 2000 e i 3000 fiori al giorno: grazie al lavoro di queste sentinelle dell’ambiente, un solo alveare con tecnologia IoT può eseguire centinaia di migliaia di micro campionamenti al giorno dello stato ambientale (acqua, aria, suolo), della vegetazione (polline, nettare, resine) e di altri insetti.

L’obiettivo è quello di espandere le installazioni, per un totale di 10 punti di monitoraggio, nella città di Milano per poi portare il progetto anche in altre città italiane. Trattandosi di indispensabili agenti impollinatori (circa l’84% delle specie di piante e l’80% della produzione alimentare in Europa dipendono in larga misura dall’impollinazione a opera delle api) abbiamo un forte interesse nella loro cura e salvaguardia (Aizen, M.A., Garibaldi, L.A., Cunningham, S.A., Klein, A.M. (2009)). Per questo le tecnologie di monitoraggio e la digitalizzazione rappresentano uno strumento oggi fondamentale per la realizzazione di un mondo più sostenibile e, nello specifico, per la costante valutazione dello stato di salute delle api e di conseguenza di quello del nostro ambiente.

Tecnologia e natura si abbracciano per fornire soluzioni concrete e sensibilizzare su temi importanti per il futuro del pianeta.

Laura Fasano