Una maschera in 3D per ingannare l'iPhoneX

Una maschera in 3D per ingannare l'iPhoneX

Bkav Corporation, una società di cybersicurezza, è riuscita ad aggirare il FaceID del costosissimo Apple X sfruttando una semplice maschera creata grazie a una stampante 3D da 150 dollari. Ovviamente, questo non significa che l'impresa sia alla portata di tutti, ma pone comunque qualche dubbio sull'effettiva necessità di sostituire il TouchID.