Uber ha perso 3 miliardi di dollari nel 2016

Uber ha perso 3 miliardi di dollari nel 2016

Nonostante la crescente popolarità e il giro d'affari sempre più ampio, Uber continua a essere un business in gravissima perdita: dai 2,2 miliardi persi l'anno scorso, la compagnia di trasporto passeggeri è passata a 3 miliardi di perdite tonde nel 2016, nonostante entrate complessive pari a 5,5 miliardi di dollari.

Significa che Uber spende circa un dollaro e mezzo per ogni dollaro che guadagna, soprattutto a causa degli investimenti nelle auto autonome e nella consegna di cibo a domicilio. Due settori che, però, potrebbero portarla a un enorme successo nel futuro.

Fonte: Bloomberg