fbpx Le macchine Volanti! | Quando arriveranno le auto volanti?
Quando arriveranno le auto volanti?

Quando arriveranno le auto volanti?

Primo fu il genio di Leonardo da Vinci, che già nel Rinascimento immaginò macchine alate capaci di volteggiare nei cieli. Poi vennero l’automobile, inventata per il trasporto su strada a fine Ottocento, e l’aereo, messo in volo pochi anni dopo dai fratelli Wright. Oggi è tempo di una nuova svolta nel settore del trasporto privato, con la sintesi tra automobile e aeroplano messa a punto da un’azienda giapponese, la SkyDrive, che ha annunciato il completamento di una macchina elettrica volante in grado di decollare e atterrare verticalmente come fosse un drone, già testata con successo lungo una tratta aerea di quattro minuti.

L’aeromobile, chiamato SD-03 model, ha un solo posto per il conducente, otto motori elettrici e due eliche per ogni angolo di propulsione. Nel video del primo test rilasciato dalla SkyDrive, lo si vede sollevarsi all’altezza di tre metri, per poi librarsi in aria accompagnato dalla gioiosa soddisfazione dei progettisti. Lo sviluppo del mezzo è cominciato soltanto nel 2014, quando un team di appassionati ha iniziato a lavorare volontariamente al prototipo di un’automobile volante, attirando gli investimenti della banca giapponese per lo sviluppo. Anche altre aziende stanno lavorando a progetti simili, si pensi tra gli altri a Boeing, Uber e Toyota. Ma la piccola SkyDrive ha bruciato sul tempo tutti i concorrenti facendo sapere che per il 2023 sarà pronto anche un secondo modello a due posti.

Secondo gli analisti del settore, già entro il 2040 potremmo vedere i primi taxi aerei volare al di sopra delle strade urbane, anche se rimane aperta l’incognita legata alla sicurezza degli aeromobili. L’altra sfida è rappresentata dal design, che deve rendere i mezzi sufficientemente leggeri da potersi alzare in volo agilmente rendendo efficienti i motori elettrici montati. In sostanza c’è ancora molto lavoro da fare prima di poter vedere i cieli sopra le città trafficati da aeromobili, ma la rivoluzione delle macchine volanti potrebbe essere finalmente cominciata.