fbpx Le macchine Volanti! | L’energia del sole, generata sulla Terra
L’energia del sole, generata sulla Terra
--

L’energia del sole, generata sulla Terra

Come produrre un’immensa quantità di energia senza inquinare? Alzando lo sguardo verso il cielo e prendendo spunto da ciò che si vede: il sole. Un gruppo di ricercatori della First Light Fusion, un’azienda di Oxford, ha pensato a un modo per riprodurre, in piccolo, il funzionamento della stella più famosa. E ci è riuscita con un raffinato gioco di incastri.

Dapprima, una speciale macchina, chiamata Machine 3, accumula energia per poi rilasciarla, tutta in una volta, in quantità equivalente a 300 fulmini. Questa, sparata verso una superficie grande quanto un’unghia, crea un campo elettromagnetico che serve a lanciare a gran velocità un piccolo disco di alluminio. E per gran velocità si intendono 20 Km al secondo, come andare da Parigi a Londra in appena 20 secondi.

Il disco, a questo punto, percorre una distanza di appena 10 mm prima di scontrarsi con una piccola quantità di isotopi di Deuterio e Trizio, che per via della pressione e del calore si fondono a dare elio. Questo processo di fusione genera neutroni, la cui energia viene catturata, convertita in calore e, infine, in elettricità. Tanta, tantissima elettricità. Il punto di forza del sistema messo a punto da First Light Fusion è proprio quel “combustibile” formato da isotopi, la cui formulazione ha richiesto anni di ricerca e milioni di euro di investimenti.

Il risultato è un meccanismo di generazione dell’energia molto simile a quello del sole, con vantaggi annessi: nessuna produzione di emissioni inquinanti, salvo una frazione trascurabile di materiale radioattivo, di molto inferiore a quella di scarto di qualsiasi centrale nucleare. Il prossimo passo è una sfida nella sfida: creare un vero e proprio reattore che sfrutti in scala reale questa tecnologia. I ricercatori non si sbilanciano con date, ma assicurano che è tutto vero: il sole in miniatura è una realtà pronta a regalare energia pulita.

Riccardo Meggiato