fbpx Le macchine Volanti! | Le strisce pedonali diventano smart
Le strisce pedonali diventano smart

Le strisce pedonali diventano smart

In Corea del Sud anche l’attraversamento pedonale diventa smart. In tre diverse località del paese sono stati installati dei sistemi intelligenti per rendere più sicure le strisce. Le telecamere individuano le persone che si avvicinano e portano all’accensione di luci su entrambe le carreggiate per avvertire i guidatori della presenza di pedoni.

Una tecnologia che nasce dall’analisi di un preciso dato: più della metà degli incidenti che interessano individui a piedi avvengono sulle strisce. Uno dei motivi è che chi attraversa spesso ha gli occhi sul proprio cellulare. Non è un caso che il sistema invii una notifica al pedone quando un’auto si sta avvicinando e allo stesso modo arrivi un alert al dispositivo del guidatore. 

I risultati del sistema intelligente – sviluppato e costruito dall’Istituto nazionale di ingegneria civile – sono notevoli. Più dell’80% delle auto ha rallentato in prossimità degli attraversamenti, con diminuzione della velocità di 20 km/h in media. I miglioramenti saranno superiori quando i sistemi saranno più sviluppati e integrati tra loro.

Ma non esistono sperimentazioni di questo genere solamente in Corea del Sud. A Vienna sono stati trasformati quattro attraversamenti in modo tale da intuire quando una persona vuole passare, fermando contemporaneamente il traffico e aggiustando la durata del semaforo verde a seconda del numero dei pedoni presenti e della loro traiettoria. 

Un meccanismo simile a quello usato in alcune zone di Londra che modulano il verde permettendo un attraversamento in tempi consoni anche ad anziani e disabili. Ma l’obiettivo rimane quello di costruire una tecnologia più complessiva in cui tutti i nodi di una rete comunicano tra loro, per creare un sistema che funzioni in maniera sincronizzata e integrata, sulla base dei dati raccolti in tempo reale.