fbpx Le macchine Volanti! | La Russia si stacca da internet?
La Russia si stacca da internet?

La Russia si stacca da internet?

Da qualche giorno, la Russia ha la possibilità di realizzare una propria rete internet nazionale. È diventato infatti legge il provvedimento che permette la creazione di una cosiddetta rete sovrana, completamente scollegata da quella internazionale e con un proprio sistema di assegnazione dei domini.

Una misura che viene presa in considerazione in caso di emergenza nazionale, in particolar modo se il paese fosse oggetto di un cyber-attacco molto potente da parte di un altro stato. In una situazione del genere, scatterebbe un piano che prevede che la rete si appoggi esclusivamente su infrastrutture nazionali, permettendo il controllo del traffico internet senza basarsi su servizi offerti da altri stati.

Al di là dei dubbi sull’effettiva riuscita di un’operazione del genere (che impone ai provider l’installazione di particolari tecnologie), chi ha criticato questa legge teme che possa nascondere la volontà di isolare la Russia dalla rete globale. Nonostante da Mosca facciano sapere che per gli utenti non sarebbe riscontrabile nessuna differenza sostanziale nell’uso della rete, alcune associazioni temono che si possa arrivare all’instaurazione di un nuovo Grande Firewall, in grado di tagliare le comunicazioni digitali tra Mosca e il resto del mondo.