iOs 10.3 sistema un grosso bug

iOs 10.3 sistema un grosso bug

In iOs 10.2 era presente un bug non di poco conto: questo difetto di progettazione consentiva infatti agli hacker di entrare nel vostro iPhone e prendere possesso di Safari, fino al punto da utilizzare i ransomware per chiedere il riscatto. Su Safari, infatti, potevano apparire continui pop-up mentre una pagina sottostante faceva riferimento a multe da pagare per attività illegali. A rendere più credibile il tutto, il fatto che il malware prendesse di mira soprattutto utenti che guardavano pornografia o scaricavano materiale protetto da copyright. Il nuovo aggiornamento dovrebbe risolvere questo problema.