fbpx Le macchine Volanti! | IBM ha trovato il modo di immagazzinare dati in un singolo atomo
IBM ha trovato il modo di immagazzinare dati in un singolo atomo
--

IBM ha trovato il modo di immagazzinare dati in un singolo atomo

La corsa della tecnologia per essere più veloce, efficiente e piccola compie un altro passo: IBM è riuscita a immagazzinare dei dati in un singolo atomo. Oggi, viceversa, un disco rigido necessita circa 100mila atomi per immagazzinare un dato (un 1 o uno 0). Una ricerca di IBM mostra come grazie a questi progressi sarà possibile inserire tutte le 26 milioni di canzoni che compongono il catalogo musicale di Apple in un device delle dimensioni di una monetina.