I colossi del tech contro Donald Trump

I colossi del tech contro Donald Trump

Apple, Facebook, Microsoft, Twitter e altri 93 colossi della Silicon Valley hanno inviato una lettera al presidente degli Stati Uniti Donald Trump in cui prendono posizione contro il divieto d'ingresso negli USA per alcuni residenti in paesi a prevalenza musulmana. "Il nostro paese è stato reso grande proprio dall'immigrazione", affermano nella lettera. "Siamo preoccupati che il tuo recente ordine esecutivo si abbatta sul visto d'ingresso di molte persone che lavorano duramente qui negli Stati Uniti e contribuiscono al successo del paese. In un'economia globale è fondamentale continuare ad attirare il meglio dal mondo".