fbpx Le macchine Volanti! | Grain Weevil è il robot che aiuta gli agricoltori nella gestione dei silos di grano
Grain Weevil è il robot che aiuta gli agricoltori nella gestione dei silos di grano
--

Grain Weevil è il robot che aiuta gli agricoltori nella gestione dei silos di grano

Il settore dell'Agritech è oggi in forte sviluppo grazie a nuove tecnologie e strategie di gestione dei dati che consentono di rendere l’agricoltura più sostenibile e semplificare il lavoro, garantendo maggiore sicurezza e tutela dei lavoratori. La robotica, in particolare, offre quotidianamente spunti di innovazione per ogni fase: dalla semina alla raccolta dei prodotti, dalla loro conservazione alla gestione e programmazione del lavoro agricolo.

A questo proposito, arriva da due studenti di ingegneria elettrica dell'Università del Nebraska l'idea di utilizzare un robot, denominato Grain Weevil, per sostituire gli agricoltori di grano durante operazioni nei silos rischiose per la loro vita. Controllato da remoto e pesante solo 13 kg, il piccolo robot impermeabile ad acqua e polvere utilizza trivelle e gravità per livellare il grano e ridistribuirlo, attività molto rischiosa per la vita dei lavoratori i quali vivono quotidianamente il pericolo di rimanere feriti o sepolti dal peso del grano all’interno dei container.

I due studenti sono stati premiati come vincitori del Lemelson-MIT award per aver risposto con inventiva e precisione a un bisogno concreto degli agricoltori di grano, migliorando il loro benessere e i rischi a lungo termine, l'efficienza e la tracciabilità del lavoro e la qualità del prodotto finale (per esempio, aumentando la frequenza di manutenzione dei silos, l’aerazione del grano e la sua conservazione).

Le prospettive in questo ambito sono sempre più promettenti: i robot iniziano a essere utilizzati in combinazione con Intelligenza Artificiale, Cloud e Internet of Things per migliorare la qualità e le condizioni di lavoro dei professionisti di questo settore. La tecnologia, nell’agricoltura 4.0 e in numerosi altri ambiti, mira ad affiancare le persone nei lavori più pericolosi, faticosi o meccanici, garantendo maggiore sicurezza e l’approccio ad attività che mettono in gioco caratteristiche insostituibili dalle macchine come logica, creatività ed empatia.

Laura Fasano