fbpx Le macchine Volanti! | Glossario: Cybersecurity
Glossario: Cybersecurity
--

Glossario: Cybersecurity

La sicurezza informatica o cybersecurity si può applicare a contesti diversi e consiste nel difendere computer, server, dispositivi elettronici e dati da attacchi potenzialmente dannosi. A livello globale, le minacce informatiche continuano a evolversi rapidamente e il numero di violazioni della protezione dei dati aumenta ogni anno. Da un report di RiskBased Security emerge che, solo nel 2019, ben 7,9 miliardi di campi contenenti informazioni sono stati esposti a violazioni, più del doppio (112%) del numero delle esposizioni nello stesso periodo del 2018.

A seconda del campo di applicazione, esistono numerose categorie che vanno dalla sicurezza di rete a quella delle applicazioni, da quella per proteggere informazioni a quella operativa, tutte incluse nell’ambito della cybersecurity. A causa della continua esposizione online di individui e di aziende, un altro aspetto fondamentale da tenere in considerazione è la formazione degli utenti finali: chiunque non rispetti procedure di sicurezza, infatti, è un potenziale ma concreto veicolo di rischio. Insegnare agli utenti di una organizzazione una serie di routine di sicurezza è basilare per ridurre al minimo i rischi connessi alla sicurezza informatica.

Tra i settori più colpiti ci sono enti pubblici, servizi medici, rivenditori, coloro cioè che hanno a disposizione grandi quantità di dati e che sono quindi più attrattivi per il mercato dei dati personali ma che al tempo stesso non hanno un livello di sicurezza alto come quello, per esempio, degli istituti di credito. Questa tipologia di minaccia è in aumento in tutto il mondo, tanto che la International Data Corporation prevede che, entro il 2022, la spesa mondiale in soluzioni di Cybersecurity arriverà a ben 133,7 miliardi di dollari.

Le politiche di cybersecurity si pongono l’obiettivo di contrastare diverse tipologie di minacce tra cui il cybercrimine che ha lo scopo di ottenere interruzioni nell’attività aziendale o un guadagno diretto, il cyberterrorismo con finalità politiche o i cyberattacchi, azioni isolate e mirate alla per la raccolta o la distruzione di specifiche informazioni.

Tra le tipologie di attacco che la cybersecurity mira a contrastare ci sono i malware come per esempio i virus informatici, il phising, cioè mail che sembrano provenire da un mittente attendibile al fine di raccogliere dati, attacchi denial of service, il sovraccarico di richieste a un server-obiettivo con lo scopo di rendere inutilizzabile la piattaforma.

La Cybersecurity opera utilizzando protocolli crittografici per crittografare messaggi e-mail, file e altri dati importanti che oltre a proteggere le informazioni in transito, consente anche di tutelarsi contro perdite o furti.

I programmi di sicurezza continuano a sviluppare nuove difese, a mano a mano che gli esperti di Cybersecurity identificano nuove minacce e nuovi modi per combatterle. Per ottenere il massimo dal software di sicurezza degli utenti finali, occorre formarne gli utilizzatori e mantenere i software costantemente aggiornati, solo così possiamo sperare di proteggersi dalle minacce informatiche.

Bernardo Mannelli