fbpx Le macchine Volanti! | Fare party, ma online
Fare party, ma online

Fare party, ma online

Voglia di festa, chiacchiere in compagnia, cocktail con gli amici e un po’ di spensieratezza condivisa? Meglio evitare. Il perdurare dell’emergenza Coronavirus impone tuttora prudenza e buon senso: socializzazione e divertimento possono aspettare tempi migliori. Oppure no? La pensano diversamente i provider di un servizio interamente digitale, nato in piena emergenza sanitaria da Covid-19: parliamo delle app per organizzare feste online, un’alternativa tecnologica e rispettosa delle misure di distanziamento interpersonale messa a disposizione degli irriducibili della festicciola di gruppo.

Un recente articolo pubblicato sul New Yorker passa in rassegna alcune delle applicazioni più scaricate negli ultimi mesi per organizzare feste di compleanno, cene e aperitivi online. Le ultime novità del settore forniscono addirittura dei veri e propri ambienti virtuali che simulano i normali setting dei party in presenza, come per esempio i pub con tanto di lounge music in sottofondo. Altre piattaforme cercano invece di replicare le normali dinamiche di gruppo tra gli invitati a una festa, consentendo conversazioni uno a uno all’interno di chat private. In High Fidelity, i partecipanti sono rappresentati visualmente da punti che si muovono nello spazio e partecipano alle diverse conversazioni a seconda della loro posizione. 

Le nuove condizioni imposte dall’emergenza Covid-19 hanno indubbiamente accelerato la crescita di interesse per questo genere di servizi digitali, le cui tecnologie di supporto hanno ancora ampi margini di miglioramento. Non è escluso, per esempio, che queste piattaforme possano un giorno integrarsi con visori per la realtà aumentata, così da garantire agli utilizzatori finali un’esperienza ancor più verosimile. Ricreare fedelmente le interazioni online non è facile, ma in questo tempo di distanze obbligate le feste “virtuali” non sono poi così male.