Uber vuole mappare il pianeta

Uber vuole mappare il pianeta

Dopo Google, anche Uber inizia gli sforzi per mappare le strade di tutto il pianeta. Le prime auto sono comparse a Singapore, ma l'obiettivo è quello di dislocarle su tutti e cinque i continenti (ma solo in una nazione per continente, per il momento). Come già avvenuto in passato, non dovrebbero esserci problemi di privacy, dal momento che le "auto cartografiche" non registreranno immagini che saranno rese pubbliche. L'obiettivo è quello di avere le proprie mappe e non dover più dipendere da servizi altrui.