In aumento i virus su Mac

In aumento i virus su Mac

Secondo le ricerche dell'agenzia di cybersicurezza McAfee, i virus che infettano computer prodotti dalla Apple sono in grande aumento. Nel quarto trimestre del 2016, si sono verificate oltre 400mila infezioni, un salto del 700% rispetto allo scorso anno. Per quanto questo numero faccia una certa impressione, ci sono due dati da prendere in considerazione: con la diffusione sempre maggiore dei computer Apple, era inevitabile che i virus iniziassero a diffondersi anche su queste macchine. Inoltre, per il momento si vede una massiccia circolazione solo di adware, ovvero software che mostrano pubblicità. Fastidiosi, ma sicuramente molto più innocui di altri malware.