Anche su Telegram i video che si autodistruggono

Anche su Telegram i video che si autodistruggono

L'ultimo aggiornamento di Telegram - il 4.2, disponibile per iPhone e Android - offre per la prima volta la possibilità di inviare foto e messaggi che si autodistruggono dopo essere stati visualizzati. Un ampliamento della funzione che già permetteva, ma solo all'interno delle cosiddette chat segrete, ai soli messaggi di eliminarsi. La strada inaugurata ormai tempo fa da Snapchat, insomma, continua a espandersi; anche se vale la pena di notare come il principale concorrente di Telegram, ovvero WhatsApp, al momento non offre nulla genere. Per inviare foto e video temporanei, basta cliccare sul timer che trovate nella schermata e poi scegliere il tempo che deve trascorrere prima dell'eliminazione, da un secondo a un minuto.