Intercettare l'innovazione

Intercettare l'innovazione

12.12.2016 | Con questo progetto ribadiamo il desiderio di essere protagonisti del racconto della cultura digitale

Il 29 luglio 2015 le macchine volanti hanno spiccato il loro primo volo. Da quel momento hanno tracciato con successo rotte digitali fuori dai consueti itinerari. Ma se è vero, come sosteneva Karl Popper, che la ricerca non ha mai fine è arrivato il momento anche per noi di immaginare nuovi spazi da esplorare.

Il sapere digitale evolve sempre più verso geografie complesse, fatte di paesaggi intricati e suggestivi, che richiedono capacità e competenze che non sono più quelle di chi semplicemente è esperto di rete.

Oggi la cultura digitale è sempre più intrecciata e indistinguibile dalla cultura intesa in tutte le sue forme e articolazioni e sarebbe riduttivo e miope immaginarla senza pensare che vada a interessare tutti gli aspetti della  vita reale. 

Per questa ragione abbiamo deciso di intensificare i voli delle nostre macchine volanti: ogni decollo sarà un’avventura che andrà a indagare nuove forme del sapere.

Ciò comporterà un diverso impegno e una cifra stilistica diversa da quella che abbiamo mantenuto fino a oggi. Per questo la nostra redazione si arricchisce di nuovi collaboratori specializzati pronti a segnalarci ogni novità che varrà la pena di essere raccontata.

Come consuetudine, faremo il nostro lavoro con curiosità, umiltà e passione cercando di capire sempre meglio le nuove tecnologie e quello che possono metterci a disposizione oggi e nel prossimo futuro. 

Il digitale nasce da una raffinata evoluzione dei nostri mezzi di conoscenza: non dobbiamo però dimenticare che siamo agli albori di questa trasformazione che sta cambiando il nostro modo di conoscere il mondo.

Cercare di capirla, intercettarla nei suoi aspetti più innovativi, immaginarla nella sua realizzazione pratica e nei modi in cui abiliterà tutti noi nella vita quotidiana, è quello che vogliamo continuare a fare.

Con questo progetto vogliamo ribadire il desiderio di essere protagonisti di questa trasformazione impegnandoci in uno sforzo di divulgazione che aiuti a comprendere sempre meglio come cambierà la nostra vita.

l'autore
Ivan Dompé

Direttore Institutional Communication di TIM e Direttore Responsabile de Le Macchine Volanti